18 App: un'occasione per imparare le lingue ⋆ Centro Studi Excol

18 App: un’occasione per imparare le lingue

Anche per quest’anno, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Presidenza del Consiglio dei Ministri hanno deciso di confermare il Bonus Cultura, meglio conosciuto come 18 App, per i nati nel 2001.

Tale opportunità mette a disposizione dei neo diciottenni 500€ da spendere per l’acquisto di prodotti culturali o la fruizione di servizi afferenti allo stesso ambito. In quest’ultima categoria rientrano, oltre ad eventi culturali quali concerti, spettacoli teatrali o di danza, anche i corsi di teatro o musica e quelli volti all’apprendimento o al miglioramento di una lingua straniera.

Posto che, per quanto riguarda quest’ultima possibilità, non ci sono limiti circa il livello da raggiungere, il tipo di lingua o il vincolo di conseguire per forza una certificazione riconosciuta a livello europeo o internazionale, la 18 App costituisce una buona occasione per togliersi lo sfizio di imparare una nuova lingua e, perché no, di arricchire il proprio curriculum.

Anche il Centro Studi Excol è tra gli esercenti che partecipano a questo programma e, quindi, è possibile utilizzare la totalità o parte del “tesoretto” della 18 App anche seguendo uno dei corsi, siano essi individuali o di gruppo, erogati dalla nostra Scuola di Lingue.

Al momento, i dati relativi all’attivazione del Bonus Cultura destinato ai nati nel 2001 non sono ancora disponibili, ma non dimenticarti che, se sei del 2000, il termine ultimo per usufruire dei 500€ della 18 App è il 31 dicembre 2019!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *